Luogo

Teatro Massimo Bellini
Via Giuseppe Perrotta, 12, Catania, 95131 CT, Italia
Categoria

Data

Lug 18 2019

Il canto di Orfeo

Christoph Willibald Gluck
Orfeo ed Euridice

Ouverture
Duetto di Orfeo ed Euridice «Vieni: Appaga il tuo consorte»
Recitativo e Aria di Euridice «Qual vita è questa mai – Che fiero momento!»
Recitativo e Aria di Orfeo «Ben mio… ricordati di me… – Che farò senza Euridice!»
Danza degli Spiriti beati

Franz Liszt
Orpheus, poema sinfonico n. 4, S 98

Vincenzo Bellini

Il pirata
Sinfonia

La sonnambula
Aria di Amina «Ah! non credea mirarti»

Adelson e Salvini
Romanza di Nelly «Dopo l’oscuro nembo»

I Puritani
Scena di Elvira «Qui la voce sua soave»

Norma
Scena di Adalgisa «Sgombra è la sacra selva»
Sinfonia
Duetto di Norma e Adalgisa «Mira, o Norma»

Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania

Maria Grazia Schiavo soprano
Josè Maria Lo Monaco mezzosoprano
Sergio Alapont direttore d’orchestra

Da Gluck a Bellini passando per Liszt. Questo l’intenso e drammatico percorso del programma Il canto di Orfeo, che vedrà impegnata l’Orchestra del Teatro Massimo Bellini diretta dallo spagnolo Sergio Alapont, con due primedonne d’eccezione: il soprano Maria Grazia Schiavo e il mezzosoprano Josè Maria Lo Monaco.

Il mito di Orfeo, leggendario musico e cantore, rivivrà nel pianto e nel dolore dell’Aria «Che farò senza Euridice», culmine emotivo della celebre opera di Gluck, nel poema sinfonico di Franz Liszt – omaggio all’amata opera gluckiana – e nel più grande cantore di melodie di tutti i tempi, Vincenzo Bellini, di cui saranno eseguite pagine tratte da Adelson e Salvini, Il pirata, La sonnambula, Norma, I Puritani.

Biglietti

3 Novembre