Riccardo  Muti a Taormina sul podio dell’Orchestra Cherubini

Riccardo  Muti a Taormina sul podio dell’Orchestra Cherubini

Prestigiosa anteprima per il “Bellininfest” promosso dalla Regione Siciliana

Il  14 luglio alle ore 21.30 il grande direttore d’orchestra si esibirà al Teatro Antico  con un programma di musiche di Bellini e Schubert

TAORMINA –  Riccardo Muti, nel suo vastissimo repertorio, è il direttore d’orchestra che più e meglio di ogni altro ha valorizzato i capolavori di Vincenzo Bellini in edizioni sceniche e discografiche di riferimento assoluto. Non poteva esserci protagonista  più prestigioso per l’anteprima del “Bellininfest”, il cartellone itinerante  che la Regione Siciliana promuove da quest’anno nel segno del Cigno catanese, in sinergia con le maggiori istituzioni teatrali e culturali siciliane.

È davvero attrazione fatale quella che da sempre lega questo grande direttore alle partiture belliniane, di cui è da oltre cinquant’anni sommo interprete.  E sarà la maestosa Sinfonia di Norma ad aprire il concerto sinfonico che il 14 luglio, alle ore 21.30,  nella suggestiva cornice del Teatro Antico di Taormina, vedrà il maestro Muti sul podio della “sua” Cherubini, l’orchestra giovanile da lui fondata nel 2004. Il programma proseguirà con la Sinfonia n. 9 in do maggiore D 944 di Franz Schubert, pagina fondamentale del sinfonismo protoromantico.

La prevendita è attiva sui circuiti BoxOffice e VivaTicket a prezzi estremamente contenuti:  40 euro per il parterre e la tribunetta,  20 euro per la gradinata (oltre ai diritti di prenotazione). Da martedì sarà  possibile acquistare i biglietti anche al botteghino del Teatro Massimo Bellini di Catania tel.0957306135.

Maggiori informazioni su visitsicily.info