Il Coro

Furono in settanta i fortunati che parteciparono nel Coro alla rappresentazione della Norma di V. Bellini per l’inaugurazione del Teatro Massimo, la sera del 31 maggio 1890. Così riportano le cronache: “… i cori fecero benissimo, mercè le cure assidue e lo studio indefesso del Maestro Giovanni Baravelli”.

In quegli anni, la massa corale veniva selezionata da una “commissione teatrale”, garante della resa artistica. Nel 1950 giunge, come un vero e proprio deus ex machina, il sovrintendente Gioacchino Di Stefano (1886-1952) il cui busto bronzeo vigila ancor oggi in Sala Coro. Con idee chiare, autorità e coraggio, dà inizio alla storia moderna del Coro, indicendo concorsi e creando una scuola di canto corale. Chiama a istruire il nuovo complesso uno dei maggiori specialisti della materia: Gianni Lazzari.

Il 9 ottobre 1957 il Comune di Catania delibera la costituzione del coro stabile: i Coristi diventano così Artisti del Coro.

L’opera di istruzione e direzione corale viene egregiamente proseguita e compiuta da Roberto Benaglio (dal 1959), Giuseppe Conca (dal 1963), Rolando Maselli (dal 1964), portando ad apprezzati risultati una compagine corale ricca di belle voci, con sonorità caratterizzate da pienezza di suono, ampiezza e rotondità dei forti; i piani densi, dolci e bruniti. Ottime anche le prestazioni sceniche, tanto da spingere il celebre compositore Francis Poulenc, presente in Teatro per la realizzazione dei suoi “ I Dialoghi delle Carmelitane” nell’aprile del 1959, a scrivere entusiasta : “La vostra orchestra e il vostro coro mi hanno sorpreso e meravigliato…”.

Grandi direttori d’orchestra hanno espresso vive lodi per l’ottimo livello raggiunto dal Coro di Catania: F. Capuana, N. De Fabritiis, G. Gavazzeni, F. Ghione, V. Gui, P. Maag, F. Mannino, G. Molinari Pradelli, G. Patanè, E. Rescigno, N. Santi, A. Zedda, E. Wolf-Ferrari. Per l’attività svolta tra gli anni 1950 e 1970al Coro del Bellini viene assegnato il prestigioso “Diapason d’oro”.

Le trasferte all’estero confermano il successo della compagine corale: Germania (1970), Danimarca (1973), Canada (1977). Più recentemente si segnalano: Russia (2001 e 2003), Giappone (2003 e 2006), Cina (2014). In Italia: Valle D’Itria (1998) , Pompei (2014).

Con l’istituzione dell’Ente Autonomo Regionale nel 1986, una nuova generazione di Artisti del Coro viene selezionata nei pubblici concorsi indetti dal neonato Ente. Dopo 24 anni di presenza del M°. Maselli, ecco avvicendarsi nuove guide: Dante Ghersi, Marcello Seminara, Nicola Luisotti, Tiziana Carlini, Gaetano Costa, Ross Craigmile.

Tra i registi che hanno valorizzato il talento scenico degli Artisti del Coro ricordiamo: M. Bolognini, F. Crivelli, C. D’Anna, G. Deflo, P. Halmen, W. Herzog, P. Ionesco, G. Montaldo, D. Fo, F. Zeffirelli, V. Sgarbi.

Il repertorio, sempre più vasto, comprende opere raramente eseguite e composizioni in prima esecuzione assoluta di autori italiani contemporanei quali G. Bella, A. Corghi, G. Ferrauto, M. Garuti, M. Musumeci, A. Tomarchio, A. Pappalardo, A. Talmelli.

La discografia annovera titoli come: Fedra e La Nina pazza per amore di G. Paisiello, Adelson e Salvini, Zaira, Norma, Beatrice di Tenda e i Puritani di V. Bellini, La Battaglia di Legnano e il Trovatore di G. Verdi, La Gioconda di A. Ponchielli, Cavalleria Rusticana di P. Mascagni, Pagliacci di R. Leoncavallo.

A gennaio 2018, il Coro è stato protagonista di un flash mob sulla metropolitana di Catania con la scena del Brindisi da La Traviata che ha ricevuto più di un milione di visualizzazioni sui canali social.

Il Coro del Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania è attualmente diretto dal Maestro Gea Garatti Ansini.

A cura di Alberto Tomarchio

MAESTRO DEL CORO
Gea Garatti Ansini**

ALTRO M° DEL CORO
Gaetano Costa

SOPRANI PRIMI
Maria Pia Arena
Aurora Bernava
Rosaria Campisi
Claudia Caristi
Maria Cocimano
Maria Rita Cuordileone
Concetta Lanteri
Patrizia La Sala

SOPRANI SECONDI
Graziella Alessi
Maria A. Di Benedetto
Daniela Giambra
Carmela La Colla
Giuseppina Piscopo

MEZZOSOPRANI
Francesca Aparo
Maria Grazia Calderone
Concetta Cannavò
Antonina Fioretti
Elvira Franco
Antonella Guida
Letizia Mari

CONTRALTI
Rosa Maria Cultrera
Grazia Ferrara
Maria Teresa Migliarese
Carmen Luisa Nicolosi
Loretta Nicolosi
Patrizia Perricone
Salvatrice Rapisarda

TENORI PRIMI
Salvatore Bonaffini
Mariano G. Brischetto
Giuseppe Calì
Matteo Condorelli
Biagio D’Anna
Riccardo Di Stefano
Salvatore Filace
Salvatore Nicoloso
Salvatore Samperi

TENORI SECONDI
Antonino Alecci
Giovanni Monti
Armando Nilletti
Marcello Pace
Vincenzo Rendo
Massimo Ruta
Barbaro Sciuto
Pietro Valguarnera

BARITONI
Massimiliano Bruno
Mario Licciardello
Domenico Morizzi
Salvatore Riela
Salvatore Todaro
Alberto Tomarchio

BASSI
Roberto Agnello
Daniele Bartolini
Maurizio Muscolino
Salvatore Raciti
Concetto Rametta
Mario Sapienza
Emilio Strazzeri

** con contratto di natura professionale